ESCURSIONI - Taxi Palermo aeroporto, Noleggio con conducente Palermo.

Vai ai contenuti

Menu principale:

SERVIZI
                                                                   PALERMO E MONREALE

ncc palermoservizio taxi palermocome arrivare da palermotaxi palermo airport
La giornata sarà dedicata alla visita della capitale della Sicilia, costruita nella cavità di una magnifica baia. Si tratta dell'antica città delle "Mille e una notte", dai sontuosi palazzi e dai lussureggianti giardini. Percorreremo a piedi il magnifico centro storico con
il Palazzo dei Normanni e la sua unica Cappella Palatina del XII secolo, dedicata ai Santi Pietro e Paolo, la Piazza Quattro Canti e la Piazza Pretoria con la fontana monumentale,
la Chiesa della Martorana in stile arabo-normanno e la Cattedrale fondata nel 1184, dedicata alla Vergine Maria,
nella quale si mescolano diversi stili architettonici. Prima del pranzo,
la visita continuerà con un breve tour panoramico della città di Palermo in autobus.
Nel pomeriggio, visiteremo l'Abbazia di Monreale con la sua magnifica cattedrale, fondata nel 1172,
capolavoro dell'architettura normanna, con i suoi abbaglianti mosaici del XII secolo ed ancora,
il chiostro benedettino famoso per la finezza del suo colonnato.



                                                                  ERICE E SEGESTA


Denominata Gebel-Hamed durante l'occupazione araba (dal 831 fino alla conquista normanna dell'Isola), la montagna non fu probabilmente nemmeno abitata in questo periodo. Ripopolata la nuova cittadella col nome di Monte San Giuliano, ribattezzata nel 1167 dai Normanni, acquista prestigio anche con la costruzione di nuovi edifici civili e religiosi, divenendo una della maggiori città demaniali del Regno, grazie anche alle concessioni ottenute sulla base di un falso documento, a firma di Federico II, utilizzato dai suoi abitanti come attestato di legittimità per l'occupazione del vasto territorio che si estendeva dal Monte Erice fino ai confini di Trapani, e verso oriente sino a San Vito Lo Capo e alla confinante città di Castellammare del Golfo. Erice deve la sua rinascita alla Guerra del Vespro, divenendo di fatto la rocca da cui scaturivano le azioni belliche di Federico d'Aragona, re di Sicilia fino al 1337. Sant'Alberto, che predicò l'azione contro gli Angioini discendeva dagli Abbati, una delle maggiori famiglie della città.

Da ricordare è anche la poco pacifica convivenza con i dominatori spagnoli, culminata con una rivolta popolare assai feroce. La vita monastica, con numerosi monasteri amministrati da famiglie locali, caratterizza la vita cittadina. La gestione delle rendite agricole di questi determina l'edificazione di straordinari edifici tuttora visibili. La ricchezza delle famiglie che quivi vivono sino alla riforma borbonica di Tommaso Natale che, di fatto, scardina il sistema su cui si era retta sino ad allora l'economia delle città demaniali, è testimoniata dai palazzetti e case signorili che si affacciano, numerosi, sulle strade della città. Le circa cento famiglie che nei 700 anni di vita della città hanno partecipato alla conduzione del potere (capitani, giurati, magistrati) hanno lasciato testimonianza della loro vitalità. La ristrutturazione ottocentesca della piazza centrale che era detta della Loggia, dedicata successivamente ad Umberto I, ha fatto perdere la lapide che recitava con orgoglio lo sforzo economico che i liberi cittadini di Erice avevano nel Seicento pagato al re per non essere infeudati da nessuno!. La città tende comunque a conservare gelosamente il fascino di una cittadina medievale.

                                              MUSEO AIDONE E VILLA ROMANA DEL CASALE

taxi palermo numeroncc palermo aeroporto

Partenza per il museo di Aidone dove si potrà ammirare la statua della dea di Morgantina che fu
scolpita nel V sec. a.C. Trasferimento nella vicina Piazza Armerina, per il pranzo libero, dove si potranno ammirare gli splendidi
mosaici pavimentali della nota Villa Romana del Casale che ospita la più bella collezione di mosaici policromi romani raffiguranti scene di caccia e di svago, episodi mitologici e raffigurazioni storiche.

                                                                            AGRIGENTO
taxi palermo agrigentoagrigento tour from palermo
La Valle dei Templi è un sito archeologico risalente al periodo ellenico, ubicato ad Agrigento, comune italiano capoluogo di provincia in Sicilia; corrisponde all'area monumentale della città di Akragas, caratterizzata dall'eccezionale stato di conservazione e da una serie di importanti templi dorici.

Dal 1997 l'intera zona archeologica è stata inserita nella lista dei luoghi Patrimonio mondiale dell'umanità, redatta dall'UNESCO. È considerata un'ambita meta turistica, oltre alla più elevata fonte di turismo per l'intera città di Agrigento e una delle principali di tutta la Sicilia. Il parco della Valle dei Templi è considerato il parco archeologico più grande del mondo (ca. 1300 ettari) ed è stato visitato nel 2008 da 616.503 persone.

La Valle dei Templi è caratterizzata dai resti di ben dieci templi in ordine dorico, tre santuari, una grande concentrazione di necropoli (Montelusa; Mosè; Pezzino; necropoli romana e tomba di Terone; Paleocristiana; Acrosoli); Opere idrauliche (giardino della Kolymbetra e gli Ipogei); fortificazioni; parte di un quartiere ellenistico romano costruito su pianta greca; due importanti luoghi di riunione: l'Agorà inferiore (non lontano dai resti del tempio di Zeus olimpio) e l'Agorà superiore (che si trova all'interno del complesso museale); un Olympeion e un Bouleuterion (sala del consiglio) di epoca romana su pianta greca. Le denominazioni dei templi e le relative identificazioni, tranne quella dell'Olympeion, si presumono essere pure speculazioni umanistiche, che sono però rimaste nell'uso comune.
                                                                    ETNA E TAORMINA

escursions from palermoescursione da palermo a etnalimousine service sicilypalermo airport connections

Si partirà alla scoperta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa. Si raggiungeranno i Crateri
Silvestri, coni vulcanici ormai inattivi, circondati dalle colate laviche. Pranzo libero e nel pomeriggio visita di Taormina,
caratteristica cittadina con un meraviglioso panorama sul mare e sull’Etna, con l’affascinante Teatro Greco-Romano, l’antico
Duomo ed il Palazzo Corvaja. Si potrà fare shopping acquistando i prodotti dell’artigianato di tutta l’isola

Noleggio con conducente Palermo. Trasferimenti ed escursioni in Sicilia. Servizio taxi palermo aeroporto, taxi palermo trapani, taxi palermo catania, tour a palermo, escursioni da palermo, palermo airport taxi , palermo airport connections.
taxi palermo aeroporto, ncc palermo, escursioni da palermo, tour palermo, servizio taxi palermo, limousine service palermo
Torna ai contenuti | Torna al menu